Quando qualche mese fa è stato annunciato che Harry Styles, membro della band One Direction, avrebbe partecipato al nuovo film di Christopher Nolan in un ruolo da protagonista, in molti hanno storto il naso pensando che la scelta fosse caduta su di lui grazie alla sua popolarità tra i giovani (cosa che ha anche senso se si vuole destare interesse in una fascia d’età solitamente poco incline a riempire i cinema per andare a vedere un costoso blockbuster ambientato nella Seconda Guerra Mondiale).

Ma ci pensa il direttore del casting John Papsidera a spiegare meglio al Mirror i criteri grazie ai quali Styles ha vinto la parte battendo numerosi altri volti più o meno noti, o attori più o meno esperti:

Harry era assolutamente giusto per la parte. Come attore è uno sconosciuto, ma quando ha letto le sue battute ci è sembrata una scelta semplicemente ovvia. Ci è parso subito interessante e fresco, e per questo ha ottenuto il ruolo. Non perché è una popstar, anzi: questo aspetto era uno svantaggio, perché c’era la possibilità che desse il messaggio sbagliato e non volevamo che la gente evitasse il film. Il nostro obiettivo era trovare degli attori giovani e freschi, senza un curriculum particolarmente ampio alle spalle, in modo che gli spettatori potessero immergersi completamente nel film senza riconoscere personalità famose. Quindi è stato molto complicato per lui convincerci. Ha combattuto duramente per questa parte, la sua interpretazione ci ha davvero colpiti ed è per questo che ci siamo convinti a coinvolgerlo. Non penso che abbia mai studiato recitazione in modo professionale, eppure è riuscito a battere attori molto più conosciuti di lui.

A quanto pare l’audizione non è stata semplice:

L’aver ottenuto la parte è un grande risultato per Harry, un grande obiettivo raggiunto, e noi siamo felici che faccia parte del cast. Spero che faccia altri grandi film a Hollywood, è un ragazzo molto simpatico. I figli di Christopher Nolan lo conoscevano bene, e ovviamente anche noi lo conoscevamo ma non avevamo seguito la sua carriera. Ha ottenuto la parte in un film di Christopher Nolan per via del suo talento, della sua ambizione e del duro lavoro che ha fatto. Ci è sembrato davvero appassionato, si è destreggiato abilmente tra tutti gli ostacoli che gli abbiamo messo davanti e ha davvero ottenuto la parte perché è stato bravo.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Queste le note di produzione ufficiali che annunciano l’inizio delle riprese:

Christopher Nolan (“Interstellar,” “Inception,” “The Dark Knight” Trilogy) dirige “Dunkirk” sulla base di una sceneggiatura da lui stesso realizzata utilizzando un mix di IMAX® e pellicola 65mm per portare la storia sul grande schermo. Le riprese si terranno in Francia, Olanda, Regno Unito e Los Angeles.

Dunkirk si apre con centinaia di migliaia di truppe britanniche e alleate circondate dalle forze nemiche. Intrappolate sulla spiaggia con il mare alle loro spalle affrontano una situazione impossibile con l’avvicinarsi del nemico.

“Dunkirk” propone un cast prestigioso che include Tom Hardy (“The Revenant,” “Mad Max: Fury Road,” “Inception”), Mark Rylance (“Bridge of Spies,” “Wolf Hall”), Kenneth Branagh (“My Week with Marilyn,” “Hamlet,” “Henry V”) e Cillian Murphy (“Inception,” “The Dark Knight” Trilogy), così come l’esordiente Fionn Whitehead. Il resto del cast include Aneurin Barnard, Harry Styles, James D’Arcy, Jack Lowden, Barry Keoghan e Tom Glynn-Carney.

Il film è prodotto da Nolan e Emma Thomas (“Interstellar,” “Inception,” “The Dark Knight” Trilogy). Jake Myers (“The Revenant,” “Interstellar,” “Jack Reacher”) è l’executive producer.

Il team creativo nel dietro le quinte include il direttore della fotografia Hoyte van Hoytema (“Interstellar,” “Spectre,” “The Fighter”), il production designer Nathan Crowley (“Interstellar,” “The Dark Knight” Trilogy), l’editor Lee Smith (“The Dark Knight” Trilogy, “Elysium”), il costume designer Jeffrey Kurland (“Inception,” “Bullets Over Broadway”) e il visual effects supervisor Andrew Jackson (“Mad Max: Fury Road”).

Warner Bros. Pictures distribuirà “Dunkirk” in tutto il mondo e ha fissato la release al 21 luglio del 2017.

Trovate tutte le informazioni su Dunkirk nella scheda del film.

Fonte: Yahoo.co.uk