Proseguono le riprese dei due sequel di Smetto Quando Voglio, intitolati Smetto Quando Voglio – Reloaded e Smetto Quando Voglio – Revolution. E a quanto pare la produzione non si ferma nemmeno di domenica: il produttore Matteo Rovere ha infatti pubblicato una immagine scattata dentro a un furgoncino che ritrae il regista Sydney Sibilia assieme al team composto da Lyda Patitucci, Melissa Strizzi, Angelo Bonanni (suono) e Vladan Radovic (fotografia) mentre viene girata una scena. Una seconda immagine mostra due monitor: in uno vediamo una automobile, nell’altro vediamo i vagoni di un treno…

 

13873066_1035523689836354_5353751116178912584_n

13902781_10209892213564752_7319753284894071735_n

 

Questa le prime note stampa sul film:

Dopo il successo di Smetto quando voglio, la banda dei sette laureati composta da Edoardo Leo, Valerio Aprea, Paolo Calabresi, Libero De Rienzo, Stefano Fresi, Lorenzo Lavia e Pietro Sermonti torna sul set insieme a Neri Marcorè e Valeria Solarino. Si uniranno a loro nuovi laureati, esperti delle più diverse discipline.

“La mia generazione è cresciuta guardando saghe cinematografiche e mi divertiva molto immaginare cosa sarebbe successo immergendo la commedia all’italiana, nella sua accezione più classica, in una trilogia”, spiega il regista.

Scritto da Sydney Sibilia con Francesca Manieri e Luigi Di Capua, Smetto quando voglio – La Trilogia è una produzione Groenlandia, Fandango con Rai Cinema prodotto da Domenico Procacci e Matteo Rovere. La fotografia è di Vladan Radovic, il montaggio di Gianni Vezzosi, le scene di Alessandro Vannucci, i costumi di Patrizia Mazzon e il suono di Angelo Bonanni.

Il primo dei due film uscirà in sala il 2 febbraio 2017 distribuito da 01 Distribution.