Squadra che vince non si cambia, e così David Ayer, dopo il successo al botteghino di Suicide Squad, è stato incaricato dalla Warner Bros. di sviluppare un nuovo film ambientato nell’Universo Cinematografico DC.

Il film si chiamerà Gotham City Sirens e vedrà Ayer collaborare con Margot Robbie, che ritornerà a vestire i panni di Harley Quinn ma fungerà anche da produttrice esecutiva (secondo l’accordo di produzione che ha firmato tempo fa con la Warner). La pellicola sarà incentrata ancora una volta su un gruppo di villain dell’universo DC, questa volta tutto al femminile. Si tratterà dell’adattamento di una serie DC Comics recente nella quale figurano personaggi come Harley Quinn, Catwoman e Poison Ivy.

A scrivere la sceneggiatura del film Geneva Robertson-Dworet, recentemente al lavoro sullo script di Tomb Raider e, per la Warner Bros., a quello di Sherlock Holmes 3. Alla produzione i due capi della DC Films, Geoff Johns e Jon Berg.

Secondo l’Hollywood Reporter questo film non andrà a sostituire il sequel di Suicide Squad, che la Warner sta ancora sviluppando assieme a uno spin-off su Deadshot. Tuttavia è il progetto su cui la major sta puntando maggiormente e che a quanto pare intende mettere insieme il prima possibile, non appena Ayer avrà terminato le riprese di Bright.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei fumetti!

Fonte: THR