Jordan Vogt-Roberts ha parlato con Collider brevemente di Godzilla vs. Kong di Adam Wingard. Il regista ha ammesso di essersi convinto della scelta fatta dallo studio dopo aver scambiato quattro chiacchiere con Wingard.

Ecco le sue parole:

Parlare con Adam mi ha reso felicissimo perché capisce perfettamente la sensibilità anime, manga e mech che ho cercato di apportare a Kong. Ho lavorato davvero sodo con la Industrial Light and Magic per dare vita al personaggio, ed è una cosa che mi rende fiero. Adam ha afferrato tutto al volo, è deciso a regalarci la sua versione di Kong nata dal mio folle e stupido cervello da videogioco.

[…]

Credo che Adam sia più che propenso ad assecondare quella componente anime e fare ciò che è necessario nella lotta con Godzilla.

Con il regista, ricordiamo, abbiamo già parlato di influenze anime e manga a inizio anno durante la promozione del film. Ecco il nostro video.

 

 

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

A dirigere il blockbuster sarà Adam Wingard, regista di You’re NextBlair Witch e del film di Death Note arrivato su Netflix.

A scrivere la pellicola un team composto da Terry Rossio (Pirati dei Caraibi), Patrick McKay & J.D. Payne (Star Trek Beyond), Lindsey Beer, Cat Vasko e T.S. Nowlin, oltre che allo sceneggiatore di fumetti e serie tv J. Michael Straczynski.

L’uscita del film è prevista per il 22 maggio 2020, il weekend del Memorial Day.