Collider ha chiacchierato con Kevin Feige durante la promozione di Thor: Ragnarok e gli ha chiesto un parere sul cammeo di Matt Damon, che interpreta un attore di Asgard chiamato a vestire i panni di Loki per uno spettacolo teatrale.

Il presidente dei Marvel Studios ha spiegato che è stato Chris Hemsworth a suggerire alla produzione di “coinvolgere il suo amico Matt” per quella comparsa. Ciò significa che non c’è futuro per l’attore nell’Universo Cinematografico Marvel?

Ecco le parole di Feige in proposito:

Credo che, come mi ha detto lui stesso sul tappeto rosso ieri sera, adesso c’è un attore asgardiano che si aggira per l’universo visto che – spoiler – Asgard è estinta. Chi lo sa? Potremmo seguire le avventure di un attore di Asgard in futuro.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

GUARDA ANCHE:

Thor: Ragnarok sarà l’ultimo della trilogia di Thor. Scritto da Christopher Yost e Craig Kyle, riprenderà dal finale di Thor: the Dark World, in cui veniva rivelato che Loki (Tom Hiddleston) aveva segretamente preso il trono Asgardiano camuffandosi da Odino. Diretto da Taiki Waititi, il film è girato in Australia a partire dal 4 luglio 2016.

Nel cast di ritorno Chris Hemsworth nei panni di ThorBenedict Cumberbatch (Doctor Strange), Tom Hilddeston (Loki), Idris Elba (Heimdall), Mark Ruffalo (Hulk) e Anthony Hopkins (Odino).

Tra le new entry, invece, Cate Blanchett, che sarà la cattiva del film Hela; Jeff Goldblum sarà l’eccentrico Gran Maestro; Tessa Thompson (“Creed,” “Selma”) sarà Valchiria e Karl Urban, invece, interpreterà Skurge.

Il film è arrivato il 25 ottobre nelle nostre sale.

Consigliati dalla redazione