Come trapelato qualche settimana fa dopo l’uscita di Justice League, la Warner Bros. ha deciso di cambiare i vertici della DC Film, divisione della DC Entertainment che si occupa dei cinecomic tratti dai fumetti della DC Comics.

Variety rivela infatti che Walter Hamada è stato promosso alla presidenza della DC Films, e che supervisionerà la produzione dei cinecomic, rimpiazzando Jon Berg (che ora lavora con Roy Lee su altri progetti) e Geoff Johns (che rimane presidente e CCO della DC Entertainment e sarà ancora chairman di DC Films ma con un ruolo più da consigliere). Hamada lavorerà a strettissimo contatto con Courtenay Valenti, nominata presidente di sviluppo e produzione della Warner l’anno scorso (dopo aver lavorato con grande successo alla saga di Harry Potter), e supervisionerà anche altri cinecomic non legati alla DC (per esempio, Akira, in sviluppo da anni).

Hamada ha lavorato per dieci anni presso la New Line Cinema, una divisione della Warner, dove ha prodotto successi horror come The Conjuring – L’Evocazione (e la sua espansione in una saga con spinoff come Annabelle), The Gallows e It, e ha un rapporto molto stretto con James Wan, che dirige Aquaman. Ha anche contribuito a sviluppare Shazam, che entrerà in produzione tra poco e che è il primo cinecomic dell’Universo Cinematografico DC senza alcuna supervisione da parte di Zack Snyder (Hamada ci ha lavorato perché è un film New Line).