Si è rivelato un grande successo Insidious: L’ultima Chiave, il quarto capitolo del franchise horror arrivato nelle nostre sale a gennaio. Con un budget di 10 milioni di dollari, il film è arrivato a quota 164.4 milioni di dollari, diventando così il capitolo più redditizio del franchise.

Questa la classifica:

  • Insidious: L’Ultima Chiave (2018) — $164.4M
  • Insidious Capitolo 2 (2013) — $161.9M
  • Insidious Capitolo 3 (2015) — $113.0M
  • Insidious (2011) — $97.0M

Alla luce del grande successo della pellicola, non sorprende che la produzione sia già proiettata verso il quinto episodio, come conferma Bloody Disgusting. Il quarto film della serie è un prequel che racconta le origini della parapsicologa Elise Rainier, interpretata da Lin Shaye (che abbiamo intervistato), mentre il prossimo capitolo dovrebbe fare da seguito agli eventi dei primi due film.

Questa la sinossi di L’Ultima Chiave:

Le menti creative dietro il successo della trilogia di Insidious tornano con Insidious: L’ultima chiave e torna anche Lin Shaye nella parte della dottoressa Elise Rainier, la brillante parapsicologa che stavolta deve affrontare la sua ossessione più terribile, proprio all’interno della sua casa di famiglia.

Consigliati dalla redazione