Andrew Form, tra i produttori del franchise de La Notte del Giudizio (The Purge) ha avuto modo di dire la sua in merito a cosa aspettarsi dal nuovo film della saga. I vari capitoli, com’è noto, sono ambientati in un prossimo futuro nel quale, per una notte, gli americani possono compiere ogni genere di reato senza preoccuparsi di essere perseguiti penalmente.

Come dichiarato da Form:

Questo capitolo è un po’ come una storia sul proprio vicinato. Non posso credere a ciò che sto per dire – e non citatemi – ma mi sembra il più personale tra tutti i film della saga. Ho già visto il film una volta, anche se non nel montaggio definitivo – quindi non voglio anticipare cose che eventualmente dovremo tagliare – ma posso dirvi che appare come una storia più personale delle altre. Il protagonista, poi, è un tipo tostissimo all’interno di un film tostissimo.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Noto inizialmente come The Purge: The Island, The First Purge è il prequel della saga di La Notte del Giudizio creata da James DeMonaco.

Come già anticipato da DeMonaco, la pellicola sarà ambientata a Staten Island e tratterà proprio del primo esperimento sociale in virtù del quale, per una notte, ogni genere di crimine viene lasciato impunito e racconterà di come i Nuovi Padri Fondatori sono saliti al potere in America.

Fonte: CB