È stato Bill Rogin, il manager di R. Lee Ermey (al secolo Ronald Lee Ermey) a dare, su Twitter, la notizia della scomparsa dell’attore reso celebre da Stanley Kubrick e dal suo Full Metal Jacket, la pellicola del 1987 dove ha interpretato l’iconico Sergente Maggiore Hartman.

Ermey è deceduto, all’età di 74 anni, a causa delle complicazioni derivate dalla polmonite.

Nato a Emporia il 24 marzo del 1944, aveva, sui malgrado, realmente intrapreso la carriera militare dopo che un giudice, in seguito ai molteplici arresti di Ermey, gli aveva concesso la possibilità di scegliere fra carcere e leva. Scelse la seconda opzione. Al cinema, oltre che per Kubrick, ha recitato anche in altri noti film quali Mississippi Burning – Le radici dell’odio, L’isola dell’ingiustizia – Alcatraz, Se7en e Sospesi nel tempo.