Partecipando a una puntata dello show di Stephen Colbert, Michael Moore ha finalmente annunciato l’uscita del suo nuovo documentario Fahrenheit 11/9, incentrato sulle elenzioni presidenziali del 2016, sui primi due anni di presidenza Trump e anche sul rapporto tra Trump e Roseanne Barr (protagonista della celebre sitcom recentemente cancellata dalla ABC dopo una serie di controversi tweet dell’attrice).

L’uscita è prevista per il 21 settembre, poche settimane prima delle elezioni di midterm. La pellicola doveva essere inizialmente distribuita da The Weinstein Company; il fallimento della società dei fratelli Weinstein ha fatto sì che i diritti tornassero al regista, che nel frattempo ha deciso di rimaneggiare da zero la pellicola.

Qui sotto potete vedere l’intervista a Moore, che include una clip tratta dal film (al minuto 2):