È ufficiale: Comcast ha rinunciato all’acquisizione degli asset entertainment di 21st Century Fox, focalizzandosi invece definitivamente sulla scalata al 61% della pay tv Sky.

Disney rimane quindi l’unica offerente per Fox: recentemente la major ha ricevuto l’ok sia dal board di Fox che dal regolatore per l’operazione da 71.3 miliadi di dollari, si attende che l’accordo venga ratificato anche dagli azionisti dei due colossi (la votazione è fissata per il 27 luglio). In caso di acquisizione, Disney diventerebbe anche proprietaria anche del 39% di Sky attualmente in mano a Fox. Fox al momento sta cercando di acquisire il restante 61% per 32.5 miliardi di dollari, ma Comcast ha rilanciato per 34 miliardi di dollari.

“Ci fa molto piacere apprendere questa notizia,” ha dichiarato il CEO di Disney Bob Iger. “Il nostro obiettivo ora è completare il processo regolatorio e iniziare il processo di integrazione delle nostre compagnie”.

Vi terremo aggiornati!

Fonte: Variety