Variety annuncia che la Global Road Entertainment ha deciso di fermare l’uscita di City Of Lies – L’Ora della Verità, il nuovo film di Brad Furman con Johnny Depp e Forest Whitaker. Il film è stato rimosso dal listino dello studio un mese prima dell’arrivo al cinema previsto per il 7 settembre.

Non sono stati definiti i motivi dietro il rinvio. C’è da dire che di recente l’attore è tornato nell’occhio del ciclone a causa di un articolo poco lusinghiero apparso su Rolling Stone e di una denuncia partita dal location manager di City of Lies che accusava l’attore di violenza fisica sul set ai suoi danni.

Diametralmente opposta rispetto all’ondata di polemiche per la condotta dell’attore  è stata la posizione della Warner Bros. che il mese scorso ha invitato l’attore a San Diego per una performance dal vivo in costume di scena che ha lasciato di stucco tutta la Sala H.

City Of Lies – L’Ora della Verità ha per protagonisti un detective (Depp) e un reporter (Whitaker) impegnati a svelare una fitta rete di corruzione che mina le fondamenta del dipartimento di polizia di Los Angeles e della città intera.

L’uscita italiana era prevista per il 4 ottobre.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Consigliati dalla redazione