Il terzo atto di The Predator è stato il più problematico per Shane Black. Nel corso delle riprese aggiuntive gli sforzi del regista si sono concentrati sull’ultima parte della pellicola e grazie a una recente intervista con Yahoo Movies oggi scopriamo qualche dettaglio in più in merito:

La struttura è rimasta praticamente la stessa. C’era un personaggio sostenitore della collaborazione con i Predator, interpretato da Edward James Olmos. Si suggeriva che potesse essere intenzionato a reclutare il primo Predator nel film, ma quando siamo tornati sul film ci siamo resi conto che c’erano troppi cattivi, perciò abbiamo dovuto rimuovere il ruolo.

Su ciò che è stato necessario rigirare:

Le scene nei pressi dell’Ark… era lo stesso set, la stessa sequenza, ma era ambientata durante il giorno […]. Quando abbiamo aggiunto gli effetti visivi sembrava un po’ troppo dozzinale in un certo senso. Non ha l’aspetto di un grosso film ad alto budget se vedi i Predator che corrono alla luce del sole. Avremmo potuto chiudere il film in quel mondo, avremmo davvero potuto, ma non sarebbe stato bello. Fortunatamente devo ringraziare la 20th Century Fox per aver acconsentito a tornare sul set.

Abbiamo ricostruito tutto in un luogo diverso, abbiamo messo lì la navicella, rigirato l’attacco e così via, tutto di notte.

Presentato al Toronto Film Festival, The Predator arriverà in sala il 14 settembre negli USA e a ottobre in Italia.

Questa la sinossi ufficiale:

Dai confini dello spazio inesplorato, la caccia arriva nelle strade di una piccola città nella terrificante reinvenzione della serie di Predator nel progetto registico di Shane Black. Geneticamente modificati, attraverso la combinazione dei DNA di specie diverse, i cacciatori più letali dell’universo sono adesso ancora più pericolosi, più forti, più intelligenti. Quando un ragazzino innesca accidentalmente il loro ritorno sulla Terra, solo un gruppo di ex soldati e una disillusa insegnante di scienze può impedire la fine della razza umana.

Diretto da Shane Black e da lui scritto con Fred Dekker, The Predator ha per protagonisti Trevante Rhodes, Keegan-Michael Key, Olivia Munn, Sterling K. Brown, Alfie Allen, Thomas Jane, Augusto Aguilera, Jake Busey Yvonne Strahovski.

Ricordiamo che il film uscirà il 14 settembre negli USA, e l’11 ottobre in Italia.

Consigliati dalla redazione