Si torna a parlare diMacchine Mortali, adattamento cinematografico della saga di romanzi scritta da Philip Reeve e prodotta dal regista del Signore degli Anelli.

La Universal ha diffuso oggi il primo di una serie di poster dedicati ai protagonisti del film: nella locandina vediamo Hester Shaw (Hera Hilmar), giovane assetata di vendetta.

In occasione del Comic-Con di New York Peter Jackson e il cast presenteranno il film nel corso di un panel moderato da Andy Serkis.

 

 

Ecco anche una featurette dedicata alla giovane protagonista:

 

 

Adattamento cinematografico del romanzo di Philip Reeve, che ha lanciato una saga composta da quattro romanzi e tre prequel, il film arriverà nelle sale italiane il 13 dicembre.

Il cast è composto da Hera Hilmar (Hester Shaw), Robert Sheehan (Tom Natsworthy), Stephen Lang, Leila George, la cantante e attrice sudcoreana Jihae, Ronan Raftery, Hugo Weaving.

Jackson e Fran Walsh avevano opzionato i diritti della saga nel 2009, la Universal Pictures ha co-finanziato la pellicola con la MRC e si occuperà della distribuzione in tutto il mondo. La serie è composta da quattro romanzi, il primo dei quali è stato pubblicato nel 2001 da Scholastic. La sinossi ufficiale:

Centinaia di anni dopo che la nostra civiltà è stata distrutta da un cataclisma, l’umanità si è adattata e sulla terra si è diffuso un nuovo stile di vita. Gigantesche città mobili (‘trazioniste’) vagano adesso per la Terra, predando spietatamente le città meno mobili. Tom Natsworthy (Robert Sheehan), che proviene da un basso livello della grande città trazionista di Londra, si ritrova a lottare per la propria sopravvivenza dopo aver incontrato il pericoloso fuggitivo Hester Shaw (Hera Hilmar). I due opposti, i cui percorsi non avrebbero mai dovuto incrociarsi, danno vita ad un’improbabile alleanza destinata a cambiare il corso del futuro.

Mortal Engines è la sorprendente, nuova avventura epica diretta dall’artista degli effetti visivi premio Oscar Christian Rivers (King Kong). Si uniscono a Rivers i vincitori di tre premi Oscar Peter Jackson, Fran Walsh e Philippa Boyens (le trilogie di Lo Hobbit e de Il signore degli anelli), che hanno scritto la sceneggiatura del film. Gli effetti visivi sono creati dal team di Weta Digital consott o da Ken McGaugh, Kevin Smith, Luke Millar and Dennis Yoo.

È la prima volta che Peter Jackson, Fran Walsh e Philippa Boyens scrivono una sceneggiatura che non è stata diretta da Jackson. Christian Rivers ha iniziato a collaborare con Jackson come artista degli storyboard, passando poi alla supervisione degli effetti visivi e successivamente come regista di seconda unità nella trilogia dello Hobbit e infine nel remake di Il Drago Invisibile.

I produttori del film sono Zane Weiner (la trilogia di Lo Hobbit), Amanda Walker (la trilogia di Lo Hobbit) e Deborah Forte (Piccoli brividi), oltre a Walsh e Jackson. Ken Kamins (la trilogia di Lo Hobbit) e Boyens sono i produttori esecutivi. La Universal distribuirà il film in tutto il mondo.

 

 

Consigliati dalla redazione