Sono finalmente disponibili diversi dettagli sulla versione “per ragazzi” (cioè con rating PG-13) di Deadpool 2.

Un lungo pezzo pubblicato da Deadline riferisce che:

  • Il film si intitolerà Once Upon a Deadpool, uscirà in un numero limitato di sale americane il 12 dicembre e rimarrà al cinema fino al 24 dicembre
  • In Once Upon a Deadpool il film originale Deadpool 2 è stato rimontato e “inserito” all’interno di una cornice narrativa scritta da Rhett Reese, Paul Wernick e Ryan Reynolds. Questa cornice è stata girata nell’arco di una giornata in maniera molto estemporanea.
  • Per ogni biglietto cinematografico venduto verrà donato 1 dollaro all’associazione F-ck Cancer, rinominata per l’occasione Fudge Cancer (un nome “PG-13”, se vogliamo)
  • Reynolds spiega a Deadline che la Fox chiede un Deadpool PG-13 dal 2006: “Io ho detto di no da allora. Ma stavolta ho detto di sì a due condizioni: primo, una parte degli incassi deve andare in beneficienza. Secondo, volevo rapire Fred Savage. Devo dare una spiegazione a riguardo…” Savage affianca Reynolds nella cornice narrativa di Once Upon a Deadpool, una vera e propria scena in camera da letto ripresa da La Storia Fantastica (1987), dove Savage interpretava il bambino. Le sequenze girate sono otto, e interromperanno saltuariamente il film.
  • La durata di Once Upon a Deadpool è di tre minuti inferiore a Deadpool 2.
  • Rhett Reese spiega il motivo per cui è stata realizzata questa versione del film: “Vogliamo costruire un ponte tra i genitori e i loro figli adolescenti, questa versione PG-13 ha precisamente questo scopo, aiutare i genitori in questo senso.”
  • Reynolds commenta così il confronto con La Febbre del Sabato Sera, che uscì nel 1977 in versione vietata ai minori e due anni dopo tornò in sala in una versione “edulcorata” per tutta la famiglia: “L’otto percento di Deadpool 3 è ambientato in una discoteca nel 1970, quindi il confronto con La Febbre del Sabato Sera ha senso. Inoltre, Deadpool ama Stayin’ Alive. È letteralmente il suo unico superpotere.”

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!