In una recente intervista rilasciata a The Film Stage il direttore della fotografia di A Star Is Born Matthew Libatique ha dichiarato che Bradley Cooper potrebbe essere al lavoro su un’edizione estesa della pellicola (che già ha un minutaggio di circa due ore e quindici minuti).

È un film molto lungo perché c’è di mezzo la musica. Devono accadere delle cose affinché ci sia anche la musica e non può esistere tutto allo stesso tempo […] Credo che, a livello editoriale, ha dovuto iniziare a scremare un po’ per concentrarsi sull’essenza della loro storia d’amore […] E ha dovuto prendere delle decisioni molto complicate […]

Penso che stiano lavorando a un nuovo montaggio, a un director’s cut in cui stanno aggiungendo un po’ di quello che hanno tagliato.Ci sono sempre queste preoccupazioni sulla lunghezza delle pellicole, ma lui ha lavorato più che altro ponendosi la problematica del “Quando dovrò abbandonare la narrativa della love story e quando quella dell’idea che ci troviamo di fronte a un personaggio in ascesa e uno in caduta libera?”. Credo che sia questo il ragionamento fatto lavorando ai vari differenti montaggi, il cercare di trovare l’anima del film.

 

Ecco la sinossi ufficiale:

Protagonista di “A Star is Born” è il quattro volte candidato al premio Oscar®, Bradley Cooper (“American Sniper”, “American Hustle”, “Silver Linings Playbook”) e la pluripremiata superstar della musica e candidata all’Oscar® Lady Gaga, nel suo primo ruolo di rilievo in un film. Il film è anche il debutto alla regia per Cooper. In questa nuova rivisitazione della tragica storia d’amore, Cooper interpreta l’esperto musicista Jackson Maine, che scopre—e se ne innamora—la combattuta artista Ally (Gaga). Ha da poco dato chiuso in un cassetto il suo sogno di diventare una grande cantante… fin quando Jack la convince a tornare sul palcoscenico. Ma mentre la carriera di Ally inizia a spiccare il volo, il lato personale della loro relazione sta perdendo colpi, per colpa della battaglia che Jack conduce contro i suoi demoni.

La pellicola uscirà in Italia l’11 ottobre.

Consigliati dalla redazione