Lo sviluppo di Guardiani della Galassia Vol. 3, dopo il licenziamento di James Gunn avvenuto qualche mese fa, è stato sospeso e al momento ancora non sappiamo se vi sono state evoluzioni in merito. Un paio di settimane fa si sono diffuse voci secondo cui la Disney avrebbe iniziato a cercare un nuovo regista per il film, e che due dei nomi in lizza sarebbero Paul Feig (Ghostbusters) e Travis Knight (Bumblebee).

Oggi abbiamo incontrato insieme ad altri giornalisti proprio Travis Knight, e inevitabilmente tra i vari argomenti toccati (che vi riporteremo diffusamente nelle prossime settimane) si è parlato anche del suo futuro come regista e delle voci su Guardiani della Galassia 3.

Knight ha voluto fugare ogni dubbio, smentendo categoricamente di essere in lizza:

Dopo Bumblebee, il mio obiettivo è tornare a lavorare agli studi di animazione Laika, il mio “bambino”, portando con me tutto il bagaglio di esperienze che ho acquisito con questo progetto. […] Sono un grandissimo fan di quello che ha fatto la Marvel, non è una sorpresa per nessuno sapere che da piccolo ero un grandissimo fan dei fumetti. Ma no, è solo ed esclusivamente un rumour!

Va detto che qualche settimana fa, a Lucca Comics & Games, quando è stato chiesto a Diego Luna se avesse realmente chiuso con il franchise di Star Wars dopo Rogue One lui ha risposto con un secco “sì”, e qualche giorno dopo è stata annunciata una serie tv prequel con lui come protagonista. Quindi non si può mai sapere, ma al momento questo è il commento di Knight sulla vicenda.

Cosa ne pensate? Vedreste il regista di Kubo e la Spada Magica e Bumblebee dietro la macchina da presa del terzo Guardiani della Galassia? Ditecelo nei commenti!