La Universal Pictures ha acquistato i diritti di sfruttamento di una serie di canzoni di Prince, il celebre cantautore statunitense scomparso due anni fa. L’idea dello studio, che arriva dopo l’annuncio di Netflix di un documentario in più parti supervisionato da Ava DuVernay,  è di sviluppare un musical.

Alcune fonti vicine al progetto indicano che non si tratterà di un biopic, ma di un film originale che farà uso delle canzoni per scandire la storia. Lo studio ritiene infatti che “Purple Rain” nel 1984 aveva già coperto abbastanza della vita del cantante, perciò starebbe puntato a qualcosa di originale e fuori dagli schemi.

Sono già partiti incontri con sceneggiatori e produttori che sperano che il film possa rivelarsi una sorta di “Mamma Mia”.

 

Consigliati dalla redazione