Universal Music group ha annunciato che Bohemian Rhapsody, il brano dei Queen estratto come singolo dall’album del 1975 “A Night at the Opera”, è ufficialmente diventata la canzone rock del ventesimo secolo più riprodotta sulle piattaforme di streaming musicale. Gli stream, a livello globale, hanno raggiunto l’incredibile cifra di 1.6 miliardi.

Un ruolo non indifferente nel raggiungimento del record è stato avuto da Bohemian Rhapsody, il film di Bryan Singer incentrato su Freddie Mercury e i Queen che è arrivato nelle nostre sale il 29 novembre. Il lungometraggio, nonostante le critiche non proprio esaltanti, ha quasi raggiunto i 600 milioni di dollari al box office globale (596 per l’esattezza) a fronte di un budget di 52.

Questo il comunicato stampa integrale diffuso dall’etichetta:

Santa Monica, 11 dicembre, 2018 – Oggi Universal Music Group (UMG), leader mondiale nell’intrattenimento musicale, ha annunciato che il singolo “Bohemian Rhapsody”, estratto dall’iconico album dei leggendari Queen, è ufficialmente diventato il brano del XX secolo più trasmesso, nonché il pezzo rock classico più trasmesso di sempre. I team di UMG di tutto il mondo hanno promosso attivamente la scoperta del brano su diversi canali di trasmissione, ripubblicazioni fisiche, merchandising e programmi sperimentali, al fine di introdurre “Bohemian Rhapsody” a nuovi fan, dopo più di quarant’anni dalla sua registrazione. Oggi, “Bohemian Rhapsody”, estratto dall’iconico album dei Queen del 1975, A Night At The Opera, supera gli 1.6 miliardi di trasmissioni in tutto il mondo su tutti i principali servizi di trasmissione.

“Bohemian Rhapsody” è regolarmente definito come uno dei migliori brani mai registrati. Nel 2004, il brano fu introdotto nel Grammy Hall of Fame e la performance di Freddie Mercury fu definita dai lettori della rivista Rolling Stone come la migliore nella storia del rock.

Inoltre, questo “inno” che viene riconosciuto fin dalle prime note, è stato promosso ulteriormente grazie al film biografico Bohemian Rhapsody, che racconta l’incredibile storia della band britannica. In sole cinque settimane dalla sua uscita, questo capolavoro è diventato il film biografico musicale che ha riscontrato il maggior numero di incassi nella storia.

Brian May, chitarrista dei Queen, ha affermato: “Quello della musica rock è un fiume in piena che è straripato! Sono felicissimo che la nostra musica continui a diffondersi al massimo!

Sir Lucian Grainge, presidente e CEO di Universal Music Group, ha affermato: “Bohemian Rhapsody è il miglior pezzo della miglior band di tutti i tempi. È per noi un onore rappresentare i Queen e siamo felicissimi di vedere il brano ispirare nuovi fan in tutto il mondo dopo più di quarant’anni dalla sua uscita. Vorrei congratularmi con i Queen e Jim Beach per questo straordinario traguardo, nonché testimonianza dell’intramontabile musica dei Queen”.

UMG rappresenta l’iconico catalogo dei Queen a livello globale fuori dal Nord America, oltre a fornire sostegno alla band per il merchandising, le attività di licensing e la gestione del brand in tutto il mondo tramite Bravado, società di merchandising e gestione del brand di UMG. Inoltre, UMG produce e distribuisce pubblicazioni audiovisive dei Queen attraverso il ramo aziendale Eagle Rock, distributore e produttore leader nella programmazione musicale per trasmissione attraverso DVD, Blu-Ray, TV e digital media. Queste pubblicazioni includono i documentari dei Queen, i video dei concerti e il pluripremiato film VR “VR The Champions”. Nel Nord America, il catalogo musicale registrato dai Queen è rappresentato da Hollywood Records. Il brano Bohemian Rhapsody è attualmente disponibile tramite Walt Disney Co.’s Hollywood Records e Virgin EMI di UMG.

INFORMAZIONI SU BOHEMIAN RHAPSODY E SUI QUEEN

– Il singolo è stato pubblicato il 31 ottobre 1975

– Bohemian Rhapsody è stato il primo singolo dei Queen ad essere nella Top 10 degli Stati Uniti. Nel Regno Unito, è stato primo in classifica per nove settimane consecutive, un record a quei tempi.

– Bohemian Rhapsody è l’unico brano nella storia ad essere stato primo in classifica nel Regno Unito per ben due volte durante il periodo di Natale.

– Il video di Bohemian Rhapsody è generalmente riconosciuto come il primissimo video musicale e si basa sulla cover dell’album Queen II. È stato diretto da Bruce Gowers ed è stato girato in tre ore per un costo totale di £ 3.500 presso il locale adibito alle prove della band.

– Durante gli anni, Bohemian Rhapsody è stato riproposto come cover da molti artisti tra cui Pink, Kanye West, Robbie Williams, The Royal Philharmonic Orchestra, Montserrat Caballe, The Muppets ed Elton John & Axl Rose (per il concerto in onore di Freddie Mercury ad aprile del 1992).

– I Queen hanno venduto oltre 300 milioni di album in tutto il mondo.

 

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Ricordiamo che nonostante Singer sia stato licenziato dal film a due settimane dalla fine delle riprese (che sono state portate a conclusione da Dexter Fletcher), rimane formalmente accreditato per la regia della pellicola.

Nel cast troviamo Rami Malek (Freddie Mercury), Joe Mazzello (Joe Deacon), Ben Hardy (Roger Taylor) e Gwilym Lee (Brian May).

La pellicola arriverà il 29 novembre nei nostri cinema.

Scritto da Justin Haythe, il film è prodotto da Graham King, Jim Beach e Singer.

Consigliati dalla redazione