Durante la promozione stampa di Bumblebee, il produttore Lorenzo di Bonaventura ha parlato brevemente del nuovo Die Hard insieme a /Film.

Al popolare blog, di Bonaventura ha confermato di voler tornare allo stile classico della saga, al Vietato ai Minori che era stato abbandonato per il quarto episodio per cui si era optato per un più morbido PG-13. Ancora non c’è nulla di sicuro e la decisione non spetta in toto a lui, ma il suo desiderio resta comunque quello che abbiamo riportato poco fa.

Settimane fa, parlando con Empire, il produttore Lorenzo diBonaventura aveva rivelato che il film, inizialmente intitolato Die Hard: Year One, si intitolerà semplicemente McClane: “Vogliamo che veniate conquistati più che mai da John McClane”, ha dichiarato il produttore, “Esploreremo la vita di John McClane nei suoi 20 anni. Ma altrettanto importante sarà la sua versione sessantenne”.

Len Wiseman si occuperà della regia e della produzione (insieme a Lorenzo di Bonaventura) e, nel cast, dovrebbe tornare anche Bruce Willis, storico interprete di John McClane. La pellicola dovrebbe, in ogni caso, raccontare le origini del personaggio e, secondo i suoi realizzatori, avrà dei toni simili al seminale fumetto di Frank Miller Batman: Anno Uno.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!