In una recente intervista con Business Insider, i fratelli Russo hanno parlato del futuro ai Marvel Studios e del loro rapporto di collaborazione di questi anni.

Come spiegato da Joe:

Adoriamo la Marvel, abbiamo trascorso un’esperienza incredibile con loro. È il motivo per cui abbiamo fatto quattro film in sei anni assieme, sono come una famiglia. Credo siano molti bravi a separare “stato e chiesa”, in modo che noi possiamo focalizzarci su alcuni progetti e altri focalizzarsi su altri. Torneremmo a lavorare con loro in qualunque modo in futuro. Nella nostra vita lavorativa teniamo conto della qualità delle persone che ci circondano e della qualità del contesto in cui lavoriamo, e quando si tratta della Marvel si parla di un A++.

Interrogato poi sui supereroi che vorrebbe vedere sul grande schermo, Anthony ha risposto:

 Nessuno ha ancora pensato ai Great Lakes Avengers. Sono ancora lì in attesa…

I Vendicatori dei Grandi Laghi sono un gruppo sostanzialmente parodistico creato da John Byrne su West Coast Avengers #46 nel 1989 e un paio d’anni fa riportato in auge per Marvel NOW! dalla serie scritta da Zac Gorman e disegnata da Will Robson.

Fino a qualche anno fa nessuno avrebbe scommesso sui Guardiani della Galassia, perciò mai dire mai…