Stellan Skarsgård entra nel cast di Dune, il nuovo adattamento del romanzo di Frank Herbert già portato al cinema da David Lynch.

The Hollywood Reporter spiega che Skarsgård interpreterà un villain, e cioè il barone Vladimir Harkonnen, la cui famiglia in passato dominava Arrakis e ha una faida con la famiglia Atreides, della quale pianifica la distruzione insieme all’Imperatore galattico. Inoltre è lo zio del brutale personaggio interpretato da Dave Bautista.

Nel cast vi saranno Timothée Chalamet (Paul Atreides) e Rebecca Ferguson (sua madre Lady Jessica).

Scritto da Eric Roth e diretto da Denis Villeneuve, il film verrà prodotto dalla Legendary Pictures, che nel 2016 ha acquisito i diritti di sfruttamento delle opere di Herbert.

Ambientato in un lontano futuro, Dune venne pubblicato nel 1965 e vinse il premio Nebula e il premio Hugo ed è il primo di sei romanzi che formano la parte centrale del Ciclo di Dune (esteso poi dal figlio Brian Herbert assieme a Kevin J. Anderson). La storia segue le vicende della dinastia Atreides e quella Harkonnen per il controllo del pianeta desertico Arrakis, dove viene prodotta una sostanza fondamentale per la struttura della società galattica in cui è ambientata la storia.

 

Consigliati dalla redazione