Total Film Magazine (Via Syfy) ha chiacchierato con Leah Butler a proposito di Shazam!. La costumista aveva già lavorato in passato con Zachary Levi e David F. Sandberg avendo curato i costumi di Chuck e Annabelle: Creation e per il nuovo progetto DC ha svelato di essersi  ispirata alla serie di fumetti “The New 52” oltre che al simbolismo greco e romano.

Ha poi spiegato, in riferimento al costume del protagonista:

Il costume esterno è in spandex e si appoggia su un sostegno muscolare modellato sul corpo di Zach in modo da accentuare e sottolineare la sua forma e le sue misure. È stata necessaria anche un po’ di elettronica visto che la saetta centrale e i guanti si illuminano. In effetti c’è una batteria sul retro che fortunatamente abbiamo potuto nascondere sotto il mantello, altrimenti non so dove avremmo potuto mettere tutta quella roba.

Ha poi aggiunto:

Ci sono volute 16 settimane per realizzarlo. Abbiamo dovuto fare uno scan del corpo di Zach e iniziare a lavorarci prima ancora che iniziasse ad allenarsi con dieta e palestra.

Hanno inoltre realizzato una copia fisica della star grazie a uno “scultore che ha scolpito il corpo di Zach in modo da avere la forma del suo corpo sempre a disposizione“. Con tutta questa manodopera, quanto è costato il costume?

Ogni costume è costato, oddio, intorno al milione di dollari? Ne abbiamo costruiti dieci.

Insomma, per realizzare il costume di Shazam! è servito circa il doppio dell’intero budget impiegato dal regista David F. Sandberg per il suo debutto alla regia, Lights Out.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Alla regia del film c’è David F. Sandberg (Annabelle: Creation) e nel cast troviamo star Zachary Levi (ChuckThor: Ragnarok), Asher Angel (Andi Mack) nel ruolo di Billy Batson e Mark Strong (Kingsman: The Golden Circle) nella parte del Dr. Thaddeus Sivana. Djimon Hounsou sarà lo Stregone che darà i poteri al giovane Billy.

Dalla sinossi:

Tutti abbiamo un supereroe dentro di noi, serve solo un po’ di magia per farlo emergere all’esterno. Nel caso di Billy Batson (Angel), basta esclamare una singola parola – SHAZAM! – per fare sì che un quattordicenne si trasformi proprio nel supereroe adulto Shazam (Levi). Essendo tuttavia ancora un ragazzo nell’animo, Shazam rivela la sua versione adulta facendo ciò che ogni adolescente farebbe se avesse dei superpoteri: divertendosi. Può volare? Ha la vista a raggi X? Può sparare fulmini dalle mani? Può saltare la lezione di studi sociali? Shazam inizia così a testare le proprie potenzialità con la spensieratezza di un ragazzo. Ma avrà bisogno di un maestro per imparare a sfruttare al massimo i suoi poteri e per combattere le forze del male controllate dal Dr. Thaddeus Sivana (Strong).

Ambientato principalmente a Philadelphia, in Pennsylvania, Shazam è stato girato in gran parte a Toronto. L’uscita è prevista per il 6 aprile del 2019. A curare la distribuzione a livello globale è la Warner Bros. Pictures.

Consigliati dalla redazione