Vi abbiamo già spiegato di come la Disney abbia intenzione di investire, nei prossimi cinque anni, ben 24 miliardi di dollari in nuove attrazioni, hotel e navi da crociera. Si tratta di una cifra superiore alla somma di quanto investito per acquisire Pixar, Marvel e Lucasfilm (trovate maggiori dettagli in questo articolo).

A essere interessati saranno, sostanzialmente, tutti i parchi e resort Disney sparsi qua e là per il globo.

Per quanto concerne Disneyland in California, Walt Disney World a Orlando e Disneyland Paris sappiamo già che arriveranno nuove attrazioni e aree dedicate a Guerre Stellari, all’Universo Cinematografico della Marvel e Frozen.

Shanghai Disneyland invece ci permetterà di passeggiare fra le strade di Zootropolis come confermato da un post Instagram di Disney Parks Blog, la voce ufficiale dei parchi e resort della Casa di Topolino.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Today, Shanghai Disney Resort announced that a “Zootopia”-themed land is coming to Shanghai Disneyland!

Un post condiviso da Disney Parks Blog (@disneyparksblog) in data:


Bob Chapek, Presidente di Disney parks, experiences&consumer products, ha dichiarato:

La nuova area a tema permetterà al pubblico di immergersi totalmente nella metropoli di Zootropolis dove “ognuno può essere ciò che vuole” e vivere un’avventura insieme a Nick e Judy, i protagonisti del trionfale film Disney vincitore del premio Oscar. Con una nuova attrazione, nuovi spettacoli, merchandise e offerte di cibo e bevande, la nuova area consentira ai visitatori di Shangai Disneyland di vivere delle sperienze anche più ricche e divertenti.

Non è un caso che per inaugurare questa nuova “land” la Disney abbia scelto proprio il parco aperto in Cina nel 2016. Zootropolis ha ottenuto nel middle kingdom quasi il 25% degli incassi totali generati dal cartoon, ben 236 milioni di dollari su un totale di 1.024.

Non sono ancora disponibili dettagli specifici sul costo dell’operazione e sulla data di inaugurazione della Zootropolis land.

Consigliati dalla redazione