Dopo l’annuncio della data d’uscita di The Batman di Matt Reeves, oggi The Hollywood Reporter conferma l’ingresso di James Gunn in trattative per dirigere il sequel di Suicide Squad.

A ottobre era stato rivelato che la Warner Bros. aveva ingaggiato Gunn per scrivere la pellicola e che era interessata anche ad affidargli la regia. Come anticipato all’epoca, non si tratterà di un vero e proprio sequel quanto di una sorta di reboot, intitolato (almeno attualmente) The Suicide Squad. A questo proposito non si sa ancora nulla sul cast (il film originale includeva Will Smith nei panni di Deadshot e Margot Robbie in quelli di Harley Quinn, quest’ultima da poco impegnata nello spin-off Birds of Prey). Il film originale, stroncato dalla critica, aveva raccolto ben 746 milioni di dollari in tutto il mondo.

L’uscita di The Suicide Squad è attualmente fissata per l’agosto 2021.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

 

Consigliati dalla redazione