Manca ancora un annetto all’arrivo nelle sale di Grudge, reboot dell’iconico horror The Grudge, progetto diretto da Nicolas Pesce (The Eyes of My Mother) con Lin Shaye (Insidious) che uscirà appunto nelle sale americane il 3 gennaio 2020 (inizialmente doveva uscire il 21 giugno 2019).

Parlando con EW il regista Nicholas Pesce ha sottolineato come il suo film sia qualcosa di un po’ diverso dagli altri lungometraggi della saga:

È una versione molto diversa di The Grudge rispetto a quello che abbiamo visto in passato. Quei film esisteranno sempre e saranno sempre disponibili per la visione. Penso che il pubblico odierno che ama l’horror stia cercando una storia più radicata, molto più realistica e incentrata maggiormente sui personaggi in questi film. [..] Stiamo cercando di aggiornarlo in base alla sensibilità contemporanea, abbiamo un cast incredibile e credo che sarà qualcosa di molto diverso. Ci sono un sacco di film di The Grudge in giro e noi volevamo trovare il modo per fare qualcosa di nuovo e fresco, sarà emozionante.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Tra i produttori del reboot figurano Sam Raimi insieme a Rob Tapert e a Taka Ichise, con Roy Lee, Doug Davison, Joe Drake e Nathan Kahane come produttori esecutivi.

Del cast fanno parte anche Andrea Riseborough, Demian Bichir (The Nun), John Cho (The Exorcist), Betty Gilpin (Glow), William Sadler (The Mist), Jacki Weaver e Frankie Faison.

The Grudge del 2004, a suo volta basato sul film giapponese Ju-on, vedeva protagonista Sarah Michelle Gellar (Buffy l’ammazzavampiri).

Consigliati dalla redazione