La New Line Cinema, una divisione della Warner Bros., ha acquisito i diritti di sfruttamento cinematografici del franchise Hello Kitty, di proprietà di Sanrio. Lo studio ha subito avviato lo sviluppo di un film.

Creata da Yuko Shimizu nel 1974, Hello Kitty è comparsa in serie animate, film d’animazione, videogiochi, fumetti e su una tonnellata di prodotti di consumo. È il secondo media franchise di maggior successo di sempre: fino al 2018 si stimava avesse generato oltre 50 miliardi di dollari. Tuttavia è la prima volta in quarant’anni che uno studio di Hollywood riesce a ottenere un accordo per realizzare un film.

“Sono estremamente felice che Hello Kitty e altri popolari personaggi Sanrio facciano il loro debutto a Hollywood,” ha dichiarato il fondatore di Sanrio, Shintaro Tsuji. “Hello Kitty è da sempre simbolo di amicizia e speriamo che questo film serva a far crescere quel cerchio di amicizia intorno al mondo.”

Non è ancora chiaro se la pellicola sarà animata, live-action o ibrida. Beau Flynn e Wendy Jacobson saranno rispettivamente produttore e produttore esecutivo, la New Line Cinema si è messa ora alla ricerca di sceneggiatori.

Fonte: The Hollywood Reporter

Consigliati dalla redazione