È sul nuovo numero di Empire Magazine che il co-sceneggiatore di Avengers: Infinity War ed Endgame, Stephen McFeely, rivela un retroscena dello sviluppo dei due film (che come sappiamo è stato simultaneo).

In una prima versione della sceneggiatura di Infinity War, infatti, lo schiocco di Thanos non era presente ed era “rinviato” a Endgame:

Nelle prime versioni delle sceneggiature di Infinity War la storia era così ampia e vasta che pensammo che forse avremmo potuto attendere la fine del primo atto di Endgame per lo schiocco di Thanos.

Empire cita anche le parole di Kevin Feige, che preferiva l’attuale impostazione del film. Lo schiocco non rappresentava solo la fine di Infinity War, ma un vero e proprio “finale” verso il quale tendeva tutto l’Universo Cinematografico Marvel da anni:

Erano anni che parlavamo di quel finale. Era quello il motivo per cui volevamo adattare Il Guanto dell’Infinito. Qual era la cosa più scioccante che potessimo fare? Terminare il film con lo schiocco.

Quanto attendete la pellicola? Ditecelo nei commenti!

LEGGI ANCHE

Il film è stato diretto da Anthony e Joe Russo ed è stato scritto da Christopher Markus e Stephen McFeely. Tra i produttori esecutivi anche Jon Favreau, regista dei primi due Iron Man.