Sappiamo ormai da un po’ che Luca Guadagnino e il team di Chiamami col tuo Nome intendono continuare la storia di Elio e Oliver in un nuovo film.

A inizio dicembre, tramite un tweet, lo scrittore André Aciman aveva dichiarato l’intenzione di voler realizzare il seguito del libro da cui Guadagnino ha tratto la sua acclamata pellicola, qualche giorno dopo che James Ivory, vincitore del premio Oscar proprio per la sceneggiatura Non Originale di Chiamami Col Tuo Nome, aveva espresso una certa disapprovazione all’idea di un seguito e l’intenzione di non voler essere coinvolto nell’operazione.

In una nuova intervista rilasciata a Vulture (via BuzzFeed) pare decisamente meno sicuro di partecipare a un eventuale seguito rispetto allo scorso anno.

Interpellato in materia ha spiegato:

La verità dei fatti è che ci sono state conversazioni alquanto vaghe in merito, ma, in corti discorsi, sto iniziando a fare i conti con il fatto che il primo è stato un’esperienza davvero speciale per tutte le persone coinvolte e molte persone che l’hanno visto si sono sentite toccate in maniera profonda dal film. Come una tempesta perfetta fatta di cosi tante cose che, se la vorassimo a un sequel, dovremmo prepararci a rimanere delusi. Non credo che si potrebbe arrivare ai livelli del primo, no? […] Quando ne parlai con Luca lui mi diceva “sarebbe interessante fare questo o sarebbe divertente fare quest’altra cosa” ed io gli risposi che “Sembrano tutte delle ottime idee” ma non c’è nulla di concreto in materia.

Nel marzo del 2018 Hammer era decisamente più carico:

[Luca, ndr.] Ci ha raccontato tutta la storia. Insomma, lo script non è finito, ma Luca ha già tutte le idee ben chiare, è tutto euforico. D’altronde, se sarà lui a girarlo, tutti noi saremo belli carichi.

L’attore aveva anche precisato che sebbene con tutta probabilità Oliver giocherà un ruolo chiave nella storia, anche un ruolo secondario andrebbe bene:

Girare il primo è stato così puro e bello che non mi importa di quanto sia grande il ruolo. Se le stesse persone saranno coinvolte, dirò di sì ad occhi chiusi.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Consigliati dalla redazione