La regista Nia DaCosta ha voluto chiarire che la notizia del casting di Yahya Abdul-Mateen II nel nuovo film di Candyman non era del tutto accurata. L’attore di Aquaman sarà effettivamente il protagonista del film, ma non è stato chiamato a vestire gli stessi panni di Tony Todd nel film del 1992.

Come sostenuto dalla regista:

La notizia non era del tutto accurata. Non posso parlare di cosa succederà nel film perché vogliamo che sia una sorpresa, ma [Yahya Abdul-Mateen II] non sostituirà Tony Todd come è stato riportato. Non sapevo cosa dire in proposito, ma non era giusto.

Todd, ricordiamo, è stato il protagonista dei tre film della saga usciti tra il ’92 e il ’99, e su Twitter ha espresso un suo personale disappunto per non essere stato chiamato per apparire anche in questo nuovo film.

La nuova versione sarà prodotta da Jordan Peele (Scappa – Get Out) insieme alla MgM e alla Universal (che si occuperà della distribuzione). La produzione della pellicola dovrebbe partire in primavera, in vista di una data d uscita attualmente fissata al 12 giugno del 2020.

Consigliati dalla redazione