Dave Bautista è sempre stato chiaro e schietto sul licenziamento di James Gunn dalla regia del terzo capitolo di Guardiani della Galassia avvenuto lo scorso luglio.

Con la reintegrazione di Gunn da parte della Disney ora le cose andranno avanti come previsto. E Dave Bautista parlando con Variety ha ribadito che sarebbe stato difficile per lui prendere parte al Vol.3 della saga dei Guardiani senza il regista:

Sono contrattualmente obbligato [a fare il terzo film], ma penso che sia Marvel che Disney – se fossi rimasto fermo su quel che ho detto, ‘Non voglio farlo senza James’ – penso che potessero essere abbastanza cortesi da permettermi di uscire dal mio contratto.

Questi ragazzi sono come una famiglia per me e volevo essere coinvolto nella terza parte. Volevo che usassero la sceneggiatura di James perché è bellissima. Andare avanti senza di lui sarebbe stato un vero problema personale per me.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Consigliati dalla redazione