La durata effettiva di Avengers: Endgame ha tenuto banco tra gli appassionati della saga Marvel, ma per Kevin Feige si tratta di un dettaglio secondario.

Ecco cosa ha dichiarato:

Credo se ne sia parlato più del dovuto. Penso che la durata di un film sia la cosa meno interessante. Se avessimo annunciato che il film durava un’ora e cinquanta probabilmente avremmo avuto lo stesso tipo di discussione. Abbiamo sempre detto che un film è lungo quanto dovrebbe esserlo. Non siamo fan dei film autoindulgenti, di quelli che allungano troppo la storia senza motivo. Siamo fan di film che voi non vorreste che finissero. Film che vorreste rivedere una volta conclusi. Film in cui non dovete trovare il momento buono per andare in bagno. In quei casi vuol dire che il film funziona. E se un film per noi non funziona così, continuiamo a tagliare, continuiamo a plasmare, continuiamo a ridurre la durata. Questo è accaduto in una certa misura anche in questo film, ma siamo arrivati a un punto in cui è tutto molto emozionante, e il tempo sembra passare molto velocemente e alla fine ha la lunghezza perfetta. Tutti quelli che hanno visto il film si sono sentiti allo stesso modo.

Avengers: Endgame sarà al cinema il 24 aprile.

LEGGI ANCHE

Il film è stato diretto da Anthony e Joe Russo ed è stato scritto da Christopher Markus e Stephen McFeely. Tra i produttori esecutivi anche Jon Favreau, regista dei primi due Iron Man.

Fonte: CB