Come abbiamo già avuto modo di raccontarvi, non ha scatenato reazioni molto positive il primo sguardo ufficiale a Will Smith nei panni del genio di Aladdin, il film Disney diretto da Guy Ritchie nelle sale il prossimo 22 maggio.

Lo spot mostrato ai Grammy lo scorso febbraio mostrava il personaggio con una computer grafica non definitiva e la cosa ha scatenato il web che si è dato da fare con meme di ogni tipo. Le immagini non sono sfuggite a Will Smith, come raccontato da Empire.

È stato molto divertente” ha dichiarato l’attore prima ammettere che “tutto è oggetto di serio scrutinio. Sono cresciuto in un’epoca senza internet. È una cosa nuova che sto ancora cercando di gestire“.

L’arrivo dell’ultimo trailer, con un Genio decisamente più convincente, ha fatto cambiare parere ad alcune persone, come raccontato dal regista Guy Ritchie:

Sono addirittura arrivate le scuse dei cinici che all’inizio sembravano così inflessibili. Non ho mai letto scuse provenienti da quel mondo, perciò ho pensato: “Oh bene, ottimo, siamo tornati esattamente dove speravo di trovarmi“.

Ecco anche una nuova immagine:

 

 

Rivisitazione in chiave live action del classico d’animazione del 1992, Aladdin è diretto da Guy Ritchie e vede Mena Massoud nel ruolo dell’affascinante furfante Aladdin, Naomi Scott nel ruolo della bellissima e indipendente principessa Jasmine e Will Smith nei panni dell’incredibile Genio con il potere di esaudire tre desideri per chiunque entri in possesso della sua lampada magica.

Il film vanta una colonna sonora composta dall’otto volte Premio Oscar® Alan Menken (La Bella e la BestiaLa Sirenetta), che comprende nuove versioni dei brani originali scritti da Menken e dai parolieri, vincitori dell’Oscar®, Howard Ashman (La Piccola Bottega degli Orrori) e Tim Rice (Il Re Leone), oltre a due brani inediti realizzati dallo stesso Menken e dai compositori vincitori dell’Oscar® e del Tony® Benj Pasek e Justin Paul (La La LandDear Evan Hansen).

Il cast del film vede inoltre la presenza di Marwan Kenzari nel ruolo del potente stregone Jafar, mentre Navid Negahban veste i panni del Sultano, preoccupato per il futuro di sua figlia; Nasim Pedrad è Dalia, la migliore amica e confidente della principessa Jasmine, Billy Magnussen interpreta il principe Anders, il bellissimo e arrogante pretendente di Jasmine, e Numan Acar è Hakim, braccio destro di Jafar e capitano delle guardie del palazzo.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

L’uscita è fissata per il 24 maggio 2019 (il 22 in Italia).

Consigliati dalla redazione