Nuovo progetto come regista e interprete per Ben Affleck.

Si tratta di Ghost Army, per la Universal Pictures, scritto da Nic Pizzolatto (True Detective) e basato sul romanzo di Rick Beyer ed Elizabeth Syles The Ghost Army of World War II: How One Top-Secret Unity Deceived the Enemy with Inflatable Tanks, Sound Effects and Other Audacious Fakery, ma anche sul documentario omonimo uscito su Netflix.

La storia è incentrata su una forza speciale segreta che nel 1944 utilizzò illusioni e stratagemmi per ingannare i Nazisti: un gruppo di soldati, inclusi Bill Blass, Ellsworth Kelly, Arthur Singer, Victor Dowd, Art Kane e Jack Masey atterrarono in Francia e condussero una missione segreta con un esercito di un migliaio di persone munite di carri armati incendiari, scenografie e una enorme collezione di registrazioni di effetti sonori per “aumentare” la percezione delle forze sul campo di battaglia e, in questo modo, convincere i Nazisti a concentrare le forze nei posti sbagliati. Si ritiene che la campagna, creando divisioni fantasma e finti convogli, abbia contribuito a salvare migliaia di vite.

Affleck sarà coinvolto anche come produttore attraverso la sua Pearl Street Films insieme ad Andrew Lazar e la sua Mad Chance Productions.

Consigliati dalla redazione