Sorpresa per i fan americani di Quentin Tarantino: il 25 aprile, infatti, Netflix caricato l’edizione estesa di The Hateful Eight, quella distribuita unicamente al cinema e mai uscita in home video. Solo che l’ha pubblicata come fosse una miniserie in quattro episodi da circa 50 minuti ciascuna:

  • Capitolo uno: L’ultima diligenza per Red Rock (50 minuti)
  • Capitolo due: L’emporio di Minnie (51 minuti)
  • Capitolo quattro: Domergue ha un segreto (53 minuti)
  • Ultimo capitolo (56 minuti)

Il film in realtà è già suddiviso in sei quadri, due dei quali sono stati assorbiti dal capitolo uno e dall’ultimo capitolo. Probabilmente Netflix ha deciso di proporre quest’edizione del film in quattro episodi per rendere meno “ostica” la lunghezza di 210 minuti (contro i 168 dell’edizione cinematografica, anch’essa presente sulla piattaforma – anche in Italia). D’altronde, la cosa non è molto diversa da quello che accade sui Blu-Ray e DVD, dove i film vengono divisi in diversi capitoli per facilitare la navigazione su disco.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

 

Consigliati dalla redazione