Quando Taron Egerton parlò con Elton John prima dell’inizio delle riprese di Rocketman, il cantante ebbe una sola richiesta.

Mi disse di non provare a imitare la sua voce” ha svelato l’attore in una recente intervista con l’Hollywood Reporter, “difficile quando devi interpretare qualcuno“.

Egerton ha poi proseguito spiegando:

La cosa che mi ha sempre colpito di Elton è il suo dualismo tra la spavalderia, il petto in fuori, il pavoneggiarsi e un lato molto vulnerabile, quasi infantile. Oscillare tra questi due aspetti epr me è stato importante perché lui è esattamente così, ha una doppia personalità.

Il film è arrivato nelle nostre sale il 30 maggio.

La regia è di Dexter Fletcher, mentre lo script è di Lee Hal. Alla produzione Matthew Vaughn e la sua Marv Films, insieme a John e a David Furnish. Nel cast, accanto a Egerton, troviamo Bryce Dallas Howard, Jamie Bell e Richard Madden.

Diretto da Dexter Fletcher, Rocketman è un epico viaggio musicale nell’incredibile storia degli anni che hanno rivoluzionato la vita di Elton John.

Il film, ambientato nel mondo delle canzoni più amate di Elton John e interpretato da Taron Egerton, segue la sorprendente avventura che ha visto il timido pianista prodigio Reginald Dwight diventare la superstar internazionale Elton John. Queste vicende, che sono state d’ispirazione per tanti, rappresentano una storia assolutamente universale: quella di un ragazzo
di provincia diventato una delle figure più iconiche della cultura pop.

ROCKETMAN vede nel cast anche Jamie Bell nei panni del paroliere di lunga data di Elton, Bernie Taupin, Richard Madden nel ruolo del primo manager di Elton, John Reid, e Bryce Dallas Howard nei panni della madre di Elton, Sheila Farebrother.

Consigliati dalla redazione