Alla fine di Avengers: Endgame, Thor passa il testimone a Valchiria “incoronandola” nuova sovrana di Asgard.

Il Dio del Tuono si unisce poi a Star Lord e agli altri Guardiani della Galassia per partire alla volta di chissà dove a fare chissà che. Ed è lo stesso Thor a suggerire che da quel momento in poi il gruppo dovrebbe assumere il nome de Gli Asgardiani della Galassia (fra l’altro un riferimento a una autentica run della Marvel).

È questo il motivo per cui parte del fandom ha cominciato a ipotizzare che tale denominazione possa effettivamente diventare il titolo per il terzo Volume di Guardiani della Galassia.

Questione che, a quanto pare, James Gunn ha smentito postando una IGStory con una serie di DM ricevuti a cui risponde con un rassicurante “Non preoccupatevi”.

 

 

Vi ricordiamo che prima di dedicarsi alla pellicola dei Marvel Studios, James Gunn sarà concentrato sul soft reboot di Suicide Squad.

Le riprese partiranno il 23 settembre e termineranno – salvo imprevisti – il 31 gennaio.

Da quel momento il film entrerà in fase di post-produzione in attesa del 6 agosto 2021 e, nel frattempo, James Gunn lavorerà a Guardiani della Galassia Vol. 3 che dovrebbe entrare in produzione una volta che il regista sarà un po’ più “libero”.

Consigliati dalla redazione