La notizia che Taika Waititi dirigerà Thor 4 ha colto di sorpresa chi aspettava da anni l’adattamento live action di Akira, il celebre manga e anime di Katsuhiro Ōtomo. E sembra che abbia colpito anche i dirigenti della Warner Bros., che in un primo momento sembrava avessero reagito semplicemente rinviando il film, e invece ora sembra abbiano deciso di sospendere in maniera non definita la produzione. Di conseguenza, la data di uscita fissata al 21 maggio 2021 è saltata.

Variety riferisce che, dopo un breve rinvio, lo studio ha deciso di fermare la pre-produzione nonostante fosse in fase avanzata. Waititi, apparentemente, era in Giappone a incontrare giovani attori per le parti dei protagonisti. L’impressione era che lo studio fosse disposto a concedere tempo al regista per trovare gli attori giusti, ma ora il sito spiega che molto probabilmente vi erano divergenze creative in corso.

È l’ennesima volta che il progetto torna nel cosiddetto “development hell”. Nel 2012 Jaume Collet-Serra doveva dirigere l’adattamento, ma per motivi di budget il film ripartì daccapo, entrando in una sorta di limbo dal quale sembrava pronto a uscire ora grazie a Waititi.

I fan, comunque, non devono disperare: Katsuhiro Ōtomo è al lavoro su una nuova versione anime che seguirà tutti i fatti del manga.

Vi terremo aggiornati!

 

Consigliati dalla redazione