Luciano De Crescenzo è morto oggi a causa di una polmonite: aveva quasi 91 anni.

Filosofo, scrittore, sceneggiatore e regista, era nato il 20 agosto 1928 a Napoli (peraltro nello stesso palazzo di Carlo Pedersoli, ovvero Bud Spencer, di cui era grande amico).

Ingegnere, Luciano De Crescenzo lavorò per vent’anni in IBM. Nel 1977 scrisse Così parlò Bellavista, primo di oltre una cinquantina di libri tradotti in tutto il mondo. Ma nella sua lunga carriera fu anche sceneggiatore, regista e attore di Così Parlò Bellavista (1984), Il Mistero di Bellavista (1985), 32 Dicembre (1988) e Croce e Delizia (1995). Nel 1985 vinse il David come miglior regista esordiente. Come attore partecipò a film di successo come Il Pap’occhio di Renzo Arbore (1980) e Sabato, Domenica e Lunedì di Lina Wertmüller (1990).