Prima di ammirare nuovamente Margot Robbie nei panni di Harley Quinn in Birds of Prey vedremo l’attrice in C’era una Volta a… Hollywood, nono film di Quentin Tarantino.

Di recente, parlando con MTV News , l’attrice ha in qualche modo paragonato l’energia del cinecomic con quella di un film di Tarantino: “Si, intendo. Lo spirito c’è”.

Ma questo non è l’unico punto in comune con il cinema di Tarantino. Il titolo di lavorazione di Birds of Prey era “Fox Force Five“, un chiaro riferimento ad un dialogo tra John Travolta e Uma Thurman in Pulp Fiction:

Nel film quando Uma Thurman e John Travolta si godono il loro frullato da 5 dollari lei sta parlando di un pilot, che penso che lei abbia fatto nella vita reale. Penso che si basi su qualcosa che lei abbia fatto davvero. La questione si evolve poi un dialogo e parla di Fox Force Five. Nel nostro film ci sono 5 donne di spicco. In maniera simile facciamo sempre riferimento al cinema di Tarantino e preghiamo per poter far parte del film. Quindi mi sembrava una cosa appropriata. Poi ho anche chiesto a Quentin “Ti dispiacerebbe se usassimo il titolo provvisorio Fox Force Five?”. Ha pensato fosse una cosa molto divertente.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

BIRDS OF PREY: I DETTAGLI SUL FILM CON HARLEY QUINN

I protagonisti di Birds of Prey, oltre a Harley Quinn (Margot Robbie), saranno Black Canary (Jurnee Smollett-Bell), Cacciatrice (Mary Elizabeth Winstead), la detective Renee Montoya (Rosie Perez), Batgirl/Cassandra Cain (Ella Jay Basco), Maschera Nera (Ewan McGregor) e Victor Zsasz (Chris Messina).

Alla regia Cathy Yan, prima regista asio-americana a dirigere un cinecomic, che ha confermato l’intenzione di girare un film vietato ai minori. L’uscita è prevista per il 7 febbraio 2020.

FONTE: CB