Non ha ancora un titolo ma ha ufficialmente un regista The Purge 5, il nuovo capitolo della serie di film che raccontano la notte del giudizio.

Come riportato alcune ore fa da Variety, sarà Everardo Gout a sedere in cabina di regia dopo aver diretto alcuni episodi di Mars per Nat Geo. Nel suo curriculum il filmmaker ha il film Days of Grace arrivato nel 2011 e alcuni episodi di serie tv come Luke Cage e Sacred Lies.

Il quinto episodio, come già annunciato qualche settimana fa dalla Universal, arriverà al cinema il 10 luglio 2020.

La sceneggiatura sarà ancora una volta curata da James DeMonaco mentre alla produzione troveremo la Blumhouse e la Platinum Dunes.

L’ultimo capitolo di The Purge che aveva per regista Gerard McMurray ha raggiunto l’anno scorso ottimi risultati. Con un budget di circa 13 milioni di dollari, La prima notte del giudizio ha incassato in tutto il mondo 136,9 milioni di dollari.

Questa la sinossi:

Dietro ogni tradizione c’è una rivoluzione. Il prossimo Giorno dell’Indipendenza segna l’ascesa delle nostre 12 ore annuali senza legge. Benvenuto nel movimento che è iniziato come un semplice esperimento: La Prima Notte Del Giudizio. Per abbassare il tasso di criminalità al di sotto dell’uno per cento nel resto dell’anno, i nuovi Padri Fondatori d’America (NFFA) testano una teoria sociologica che lascia sfogare l’aggressività per una notte in una comunità isolata. Ma quando la violenza degli oppressori incontra la rabbia degli emarginati, il contagio esploderà dai confini della città di prova e si diffonderà in tutta la nazione.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!