Secondo quanto riportato dall’Hollywood Reporter Wesley Snipes (Blade) sarebbe entrato a far parte del cast del sequel di Il Principe Cerca Moglie, cult di John Landis datato 1988, vedeva, come protagonista, Eddie Murphy nei panni del Principe Akeem (ma anche in quelli di Clarence, Randy Watson e Saul).

Snipes vestirà i panni di un nuovo personaggio chiamato Generale Izzi, sovrano di una nazione confinante con il regno fittizio dello Zamunda (luogo da cui proviene il Principe Akeem).

Il Principe Cerca Moglie: le riprese in Georgia

La Paramount girerà la pellicola in svariate location, ma stando a un report, una bella porzione della lavorazione si terrà proprio in Georgia stato che, nelle ultime settimane, è al centro di svariate polemiche per via di una stringente legge sull’aborto. Legge che potrebbe causare l’abbandono dello stato da parte delle major hollywoodiane qualora dovesse entrare effettivamente in vigore il prossimo anno.

Craig Brewer (Footlose, Empire, Dolemite is my Name) dirigerà il sequel di Il Principe Cerca Moglie, mentre Kenya Barris ha scritto la sceneggiatura. La pellicola sarà nei cinema statunitensi il 7 agosto 2020.

Nel sequel, il principe africano Akeem (Eddie Murphy) scopre di avere un figlio e torna in America per incontrare questo improbabile erede al trono di Zamunda. L’idea è di coinvolgere buona parte del cast originale, tra cui Arsenio Hall (che era Semmi), Shari Headley, John Amos e James Earl Jones (che interpretava il Re di Zamunda).

Del cast fa parte anche Arsenio Hall.

Cosa ne pensate? Lasciate un commento!

Consigliati dalla redazione