Alla fine Toy Story 4 ce l’ha fatta: il film Pixar ha raggiunto il traguardo del miliardo di dollari in incassi globali, come segnala BoxOfficeMojo. È il quinto film Disney a superare il miliardo quest’anno dopo Captain Marvel, Avengers: Endgame, Aladdin e Il Re Leone.

Con 421 milioni di dollari, è anche il quinto maggiore incasso animato di sempre negli USA (senza tenere conto dell’inflazione), e questo dopo che i 120 milioni di dollari del suo weekend d’esordio sono stati letti da alcuni come una sorta di delusione rispetto alle aspettative iniziali. La verità è che il film, come tanti altri titoli Pixar estivi, ha avuto il vantaggio di una straordinaria tenuta – e deve ancora uscire in Germania e Scandinavia. È quindi ancora possibile che batta il suo predecessore, che nel 2010 chiuse la sua corsa con 1.066 miliardi in tutto il mondo.

Questo risultato dimostra come il franchise sia senza dubbio il più grande e duraturo successo della Pixar, e nonostante il senso di chiusura di questo quarto film sappiamo che la Disney continuerà a sfruttarlo, a partire da una serie di corti su Forky in arrivo sulla piattaforma streaming Disney+ (ma non sono da escludere altri cortometraggi e, perché no, un quinto film tra qualche anno).