Beverly Hills Cop 4 si farà, parola di Eddie Murphy.

In un’intervista con Collider, la star ha parlato dei suoi progetti futuri incluso il quarto capitolo della saga rimasta ferma al terzo episodio, quello diretto da John Landis del 1994.

Sì, è il film che faremo dopo Il Principe Cerca Moglie 2, faremo Beverly Hills Cop e poi il piano è quello di tornare sul palco e fare stand up comedy. Che è quello a cui mi dedicherò maggiormente in futuro, insieme a Beverly Hills Cop. È quello che continuo a dire, ovvero che guardo a questi film e al Saturday Night Live come alla chiusura di un libro così se dovessi decidere di restarmene in panciolle per sempre su una poltrona avrò chiuso su una nota divertente e potrò fare stand up qualora dovessi sentirmi creativo. Posso lavorare con la stand up e poi, magari, tornare al cinema se qualche incredibile filmmaker dovesse arrivare con delle proposte interessanti o se ci fosse un’opportunità irrinunciabile. Ma non ho intenzione di fare due, tre film all’anno come facevo da giovane, perché voglio davvero starmene a casa con la famiglia.

Il Principe Cerca Moglie 2 è in arrivo prima di Beverly Hills Cop 4, i dettagli del film con Eddie Murphy

Il Principe Cerca Moglie, cult di John Landis datato 1988, vedeva, come protagonista, Eddie Murphy nei panni del Principe Akeem (ma anche in quelli di Clarence, Randy Watson e Saul).

Craig Brewer (Footlose, Empire, Dolemite is my Name) dirigerà il sequel di Il Principe Cerca Moglie, mentre Kenya Barris ha scritto la sceneggiatura. La pellicola sarà nei cinema statunitensi il 7 agosto 2020.

Nel sequel, il principe africano Akeem (Eddie Murphy) scopre di avere un figlio e torna in America per incontrare questo improbabile erede al trono di Zamunda. L’idea è di coinvolgere buona parte del cast originale, tra cui Arsenio Hall (che era Semmi), Shari Headley, John Amos e James Earl Jones (che interpretava il Re di Zamunda).

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!