La 20th Century Fox ha annunciato, dopo il cast definitivo, l’inizio delle riprese di Assassinio sul Nilo, il seguito di Assassinio sull’Orient Express diretto e interpretato da Kenneth Branagh.

La produzione farà uso dei teatri di posa dei Longcross Studios nella periferia di Londra e poi girerà anche in esterni in Egitto. Kenneth Branagh ritorna in cabina di regia e anche davanti alla macchina da presa nei panni di Poirot su uno script di Michael Green.

Tra i produttori figurano Ridley Scott, Mark Gordon, Simon Kinberg, Kenneth Branagh, Kevin Walsh e Judy Hofflund.

Con un prezioso gruppo di collaboratori e artisti di lunga data e un cast internazionale di grande talento, è davvero un piacere lavorare con la Disney, la Fox e la Agatha Christie, Ltd. nel portare questo coraggioso giallo sul grande schermo” ha commentato il regista. “Nuovi grandi colpi di scena, un paesaggio desertico mozzafiato e la possibilità di celebrare l’intrattenimento per il grande schermo su gloriosa celluloide di 65 millimetri“.

La pellicola seguirà le vicende di Hercule Poirot, alle prese questa volta con il misterioso omicidio di una giovane ereditiera in crociera in Egitto.

Confermati nel cast dell’adattamento cinematografico di Poirot sul Nilo, insieme a Kenneth Branagh, anche Gal Gadot, Armie Hammer, Letitia Wright, Ali Fazal, Tom Bateman, Jodie Comer, Annette Bening, Russell Brand, Sophie Okonedo, Emma Mackey, Rose Leslie, Jennifer Saunders e Dawn French.

L’uscita è ora prevista per il 9 ottobre 2020.

Il primo film, Assassinio sull’Orient Express, ha incassato 352 milioni di dollari a fronte di un budget contenuto di 55 (esclusi i costi di marketing).

 

 

Fonte