Un nuovo biopic per Graham King: il produttore di Bohemian Rhapsody è infatti al lavoro su un film dedicato alla vita di Michael Jackson. La sua GK Films si è assicurata i diritti cinematografici per realizzare la pellicola con il benestare, ovviamente, della società che cura gli interessi degli eredi della popstar.

A scrivere la sceneggiatura sarà John Logan, nominato a tre premi Oscar. L’intenzione, secondo quanto riporta Deadline, non è quella di raccontare una versione “all’acqua di rose” della vita del Re del Pop: Logan, dopotutto, ha già lavorato a The Aviator in cui Howard Hughes non veniva dipinto come un santo e non venivano nascoste né le sue ossessioni né la sua malattia mentale. Va detto che Michael Jackson è scomparso solo pochi anni fa (per la precisione dieci, aveva solo 50 anni), le vicende della sua vita sono ancora legate a controversie e soprattutto è ancora una delle popstar che vendono più dischi ogni anno.

L’idea è che Logan completi lo script prima che il film venga venduto a uno studio per la distribuzione. Lo sceneggiatore e Graham King hanno lavorato, in passato, anche a film come Hugo Cabret e Rango.

Bohemian Rhapsody, uscito l’anno scorso, ha raccolto ben 903 milioni di dollari in tutto il mondo e ha ottenuto sei nomination all’Oscar, vincendone una per l’interpretazione di Rami Malek.

Cosa ne pensate? Chi vedreste nei panni di Michael Jackson? Ditecelo nei commenti o sul forum!