Con 42 milioni di dollari, Frozen 2 – Il Segreto di Arendelle domina la classifica americana venerdì. La cifra incluse gli oltre 8 milioni di dollari delle anteprime di giovedì, e dovrebbe tradursi in un weekend d’esordio da 125 milioni di dollari, il quarto maggiore esordio di sempre per un film d’animazione (il record è saldamente in mano a Il Re Leone, con 191 milioni di dollari). Ottima l’accoglienza del pubblico, non stellare come quella del primo film ma con un punteggio CinemaScore di A- dovrebbe comunque avere un buon passaparola.

Fuori dagli USA la pellicola ha raccolto 57.8 milioni di dollari (incluso venerdì), per un totale di 99.6 milioni di dollari in tutto il mondo. 24 i milioni raccolti nel secondo giorno di sfruttamento in Cina.

Seconda posizione venerdì per Le Mans ’66, che incassa 4.6 milioni di dollari e sale a 46.5 milioni di dollari.

Subito sotto, al terzo posto, Un Amico Straordinario incassa 4.5 milioni di dollari e dovrebbe chiudere il weekend intorno ai 15 milioni di dollari.

Quarta posizione per 21 Bridges, che incassa 3.3 milioni di dollari e dovrebbe chiudere il weekend con circa 10 milioni di dollari (ne è costati una trentina).

Crollo verticale, fuori dalla top-5, per Charlie’s Angels che potrebbe incassare intorno ai tre milioni nel weekend, salendo a soli 13.1 milioni di dollari in dieci giorni (ne è costati una cinquantina).

Potete commentare qui sotto o sul forum.

 

Consigliati dalla redazione