Durante la promozione stampa di Servant, la serie TV che ha realizzato per AppleTV+, M. Night Shyamalan ha parlato anche dei suoi prossimi progetti cinematografici, tre film, non collegati fra loro, le cui uscite avverranno fra il 2021 e il 2023.

Ecco cosa ha detto il filmmaker:

Avevo due idee per altrettanti film. Per me, ci sono delle idee che, a volte, stanno nei giornali e che però non hanno abbastanza sostanza o quel qualcosa che le rende meritevoli dei due anni di impegno della mia vita necessari a scriverle e a dirigerle per il grande schermo. Certe idee non hanno questo qualcosa in più. Devono sedimentarsi e svilupparsi un po. Ma c’erano due cose che stavo pensando di affrontare subito. E, in maniera alquanto interessante, potrebbe anche essercene una terza che potrebbe finire tra quelle.

M. Night Shyamalan prosegue spiegando:

Sto amando questo approccio alla The Visit, idee minimali, contenute, che possiedo completamente in cui possiamo assumerci dei rischi a livello di toni cercando di colpire quel tasto di “assurdità radicata e realistica”, quell’umorismo dark che dialoga con questioni non necessariamente confortanti per il pubblico, sia durante che al termine della storia. Il rischio viene mitigato perché lavoriamo con delle cifre accettabili e mi sembra di essere un buon partner per i miei distributori […] Funziona perché quando rifletto su questi film ai quali sto pensando – che sono tutti dark e bizzarri – penso che dialoghino anche un po’ fra loro.

Trovate tutte le informazioni su Servant, la serie di M. Night Shyamalan, nella nostra sezione dedicata al piccolo schermo.

Quanto attendete questi nuovi progetti firmati dal regista de Il Sesto Senso e Split? Come al solito, potete dire la vostra nello spazio dei commenti qua sotto!

Consigliati dalla redazione