Prossimamente il regista Scott Derrickson tornerà a collaborare con i Marvel Studios per dirigere Doctor Strange in the Multiverse of Madness, sequel di Doctor Strange la cui uscita è fissata al 7 maggio 2021 nelle sale americane. Ma quali saranno i suoi progetti futuri dopo quello legato allo Stregone Supremo?

Una domanda che viene rivolta spesso a Derrickson, tanto che il regista ha rivelato su Twitter che dopo il cinecomic Marvel tornerà nell’ambito dei film horror (dopo aver già diretto The Exorcism of Emily Rose, Liberaci dal Male e Sinister) dirigendo un film Rated-R scritto insieme a C. Robert Cargill.

In attesa di nuove notizie ecco il tweet del regista:

 

 

Intitolato Doctor Strange in the Multiverse of Madness, il sequel di Doctor Strange è stato annunciato a luglio 2019 durante il lungo panel al Comic-Con di San Diego: sarà nei cinema il 7 maggio 2021.

Diretto ancora una volta da Scott Derrickson, il film vedrà nuovamente nel cast Benedict Cumberbatch nei panni dell’iconico supereroe e sarà il primo cinecomic dell’UCM a tinte horror.  “Sarà il primo cinecomic terrificante dell’Universo Cinematografico Marvel”, ha promesso il regista, che ha una certa esperienza nel campo horror.

Accanto a Benedict Cumberbatch nel cast troveremo Elizabeth Olsen nei panni di Scarlet Witch. Il film avrà una certa rilevanza perché per la prima volta un progetto Marvel Studios sarà direttamente collegato con una serie Disney +. In questo caso si tratta di WandaVision.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

FONTE: CB