Forse ricorderete che lo scorso anno durante un party natalizio Ryan Reynolds era stato oggetto di una simpatica burla a tema natalizia perpetrata da Hugh Jackman e Jake Gyllenhaal. In quell’occasione Reynolds si era presentato al party indossando un imbarazzante maglione natalizio, quando invece il dress code della festa era molto più casual.

Ebbene quest’anno proprio quel maglione è il protagonista di una campagna benefica per l’Hospital for Sick Children (aka SickKids), ovvero una struttura ospedaliera affiliata all’Università di Toronto dedicata interamente al miglioramento della salute dei bambini.

E chi poteva raccogliere l’iconico maglione quest’anno se non Hugh Jackman? Lo stesso Reynolds ha coinvolto il collega nella causa: “Non riesco a credere di aver accettato di indossare anche la biancheria intima coordinata”, ha scritto Jackman su Twitter allegando la foto in cui indossa il maglione.

“Non ricordo di aver mai menzionato la biancheria intima”, ha poi risposto Reynolds dal suo profilo.

Qua sotto potete vedere tutti i tweet con un video animato realizzato per beneficenza:

 

 

 

 

Ryan Reynolds è stato trollato da Hugh Jackman e Jake Gyllenhaal a un party di Natale

Attualmente Ryan Reynolds si trova su Netflix in 6 Underground, film di Michael Bay. Prossimamente lo vedremo insieme a Samuel L. Jackson nel sequel di Come ti Ammazzo il Bodyguard e in Free Guy – Eroe per Gioco.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

FONTE: Twitter